Lettera informativa n. 173/13 del 25.11.13 Servizi cancelleria

 

Lettera informativa n. 173/13 del 25.11.2013

 

 

  1. ISTITUZIONE SERVIZI GRATUITI DI CANCELLERIA

Si informano i Colleghi che il Consiglio, nella seduta del 21.11.2013, al fine di facilitare il deposito degli atti presso gli sportelli della Cancelleria del Tribunale, nonché di incentivare l’utilizzo di strumenti informatici per verificare lo stato dei procedimenti,  ha deliberato di attivare, a partire da lunedì 02 dicembre 2013, i seguenti servizi:

 

  1. SERVIZIO GRATUITO DI DEPOSITO MASSIVO DEGLI ATTI

In alternativa al deposito diretto, gli atti da depositare presso gli sportelli nn. da 1 a 5 del 4° piano della Cancelleria Civile potranno essere consegnati tutti i giorni, dal lunedì al venerdì, dalle ore 10.00 alle 12.00, presso l’Ufficio di Segreteria della Camera di Conciliazione Forense (stanza 135 – 1° piano sez. Civile – Blocco C); l’avvenuta consegna sarà annotata nell’apposito Registro cartaceo giornaliero, e sottoscritta dall’avvocato o dal suo collaboratore.

Il personale incaricato provvederà, nella stessa giornata, al deposito degli atti presso gli sportelli della cancelleria di competenza, che ne attesteranno la ricezione in calce alla fotocopia del Registro giornaliero di cui sopra; il giorno successivo, la copia recante il timbro di deposito sarà restituita agli interessati mediante inserimento nelle cassette nominative poste all’interno dell’UNEP.

A tal fine, dovranno essere indicati in modo ben visibile nei propri atti:

– il numero di registro generale del procedimento;

– il Giudice assegnatario;

– lo sportello di cancelleria di riferimento;

– il numero della propria cassetta nominativa presso l’UNEP.

Si precisa che gli atti relativi alla costituzione di parte attrice, di parte convenuta e di altre parti non potranno essere depositati con le predette modalità, ma dovranno essere depositati direttamente negli sportelli della cancelleria.

 

  1. ACCESSO ALLE INFORMAZIONI SULLO STATO DEI PROCEDIMENTI

Le informazioni sullo stato dei procedimenti civili non dovranno più essere richieste agli sportelli di cancelleria. Presso i locali dell’Ordine, i Colleghi potranno usufruire di un punto di accesso telematico, mediante postazione dotata di PC, per collegarsi direttamente al sistema Polisweb, se in possesso di proprio dispositivo di firma digitale (chiavetta), ovvero al portale del Ministero della Giustizia (http://pst.giustizia.it) che consente, nella sezione dei Servizi di pubblico accesso, la libera consultazione dello stato del procedimento e dei dati contenuti nei registri di cancelleria, ma con i risultati della ricerca schermati quanto ai nominativi delle parti e dei difensori.

 

Si comunica, inoltre, che ogni martedì, dalle ore 15.30 alle 16.30, a far data da martedì 3 dicembre 2013, sarà ripristinata l’apertura pomeridiana di due sportelli di cancelleria al 4° piano della sezione civile del Tribunale, dove sarà possibile depositare atti e accedere ai fascicoli assegnati a tutti gli sportelli.

 

  

(clicca qui per scaricare la delibera COA 21.11.2013)